​SEPPIE ARROSTITE AL LIMONE

​SEPPIE ARROSTITE AL LIMONE

Le seppie baresi alternative

Quando il tempo è poco ma non vogliamo rinunciare alla genuinità e semplicità è importante avere sotto mano delle ricette facili. Per questo vi propongo il mio secondo piatto di oggi a base di seppie, MOLLUSCHI CEFALOPODI, notissimi alla tradizione gastronomica barese in piatti più ricchi, ma che si assaporano egregiamente anche in questa versione "light":
- 4 seppie fresce piccole già pulite
- un bel ciuffo di prezzemolo fresco
- 4 foglioline di menta
- il succo di 1 limone
- 2 cucchiaini di olio evo.
Preparazione (circa 10-15 minuti)

  • far riscaldare bene la pentola per arrostire
  • aggiungere le seppie precedentemente sciacquate in acqua e ghiaccio
  • far rosolare le seppie da entrambi i lati per 5 minuti
  • nel frattempo preparare il battuto di prezzemolo e menta e unire al limone e all'olio sbattendo il tutto energicamente con una forchetta (a piacere è possibile anche aggiungere dell'aglio crudo tagliato a fette o a cubetti)
  • togliere le seppie dal fuoco, metterle in una terrina e versarvi sopra il battuto al limone
  • lasciare marinare per 5-10 minuti e servire.
Le seppie arrostite al limone devono essere bilanciate con mix di verdure crude o cotte e 2-3 fette di pane (se non avete consumato il primo piatto) o una porzione di patate da 200 g. 
Sono ottime come piatto estivo preparandole in una insalatona colorata. 
PROVATELE E BUON APPETITO!!!!
ATTENZIONE per circa 200 g di seppie l'apporto in colesterolo è di 300 mg, limite giornaliero di assunzione. 

Hai Domande?

Tutti i campi sono obbligatori

Accetto il trattamento dei dati personali in conformità del Regolamento UE 679/2016 (GDPR)